Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
mercoledì 13 dicembre 2017

Dallo Statuto del Comune di Pesaro (art. 38 comma 3). L’attuazione delle linee programmatiche è oggetto di verifica biennale da parte del Consiglio comunale. A tal fine, il sindaco, sentita la Giunta, presenta al Consiglio, entro e non oltre 60 giorni dallo scadere del primo e del secondo biennio di mandato, un documento in cui si illustrano, globalmente e per settori di attività, l’attività svolta, i risultati ottenuti, lo stato di realizzazione del programma di governo.

Il programma di governo per il mandato 2009-2014

Immagine consiglio comunale

In questa pagina saranno resi fruibili i documenti contenenti le linee programmatiche del sindaco relativi al mandato in corso (2009-2014) e a quello precedente (2004-2009).

Va precisato che non tutti gli obiettivi perseguiti di anno in anno dall'amministrazione comunale sono esplicitati nel programma di governo, perché molti di essi fanno parte di quella che è la "normale attività quotidiana" dell'ente.

Va comunque detto che interamente esiste un monitoraggio frequente di quello che è lo stato di attuazione del programma, connesso sia agli obiettivi esplicitati nelle linee programmatiche, sia ai restanti obiettivi. Il tutto è controllato attraverso un documento strategico sul quale periodicamente si confrontano assessori, dirigenti e lo staff del progetto "Pesaro 0914".

INTRODUZIONE ALLE LINEE PROGRAMMATICHE 2009-2014

Questo programma per l’amministrazione del Comune di Pesaro nel quinquennio 2009/2014 trova il suo quadro di coerenze, la sua ispirazione e la sua concretezza e fattibilità, nei seguenti presupposti:

■ 60 anni di storia amministrativa di una città che si è sempre collocata sulla frontiera avanzata della virtuosa combinazione di politiche per l’emancipazione sociale, per la pienezza di opportunità, per la concreta affermazione dei diritti e delle libertà sancite dalla Costituzione, per la crescita culturale dei singoli e della
comunità, per la difesa e miglioramento delle condizioni dell’ambiente di vita e di lavoro, per la difesa e promozione della salute, per l’accoglienza e l’integrazione di nuovi cittadini contrastando ogni forma di discriminazione e di razzismo, con le politiche per lo sviluppo produttivo incentrato sulla diffusione armonica nel territorio intercomunale di un sistema di piccole e medie imprese e di aziende artigianali e commerciali oltreché di un numero crescente di aziende medio grandi, per la crescita di un adeguato sistema di terziario e di un originale sistema turistico, facendo delle prime una risorsa primaria per innervare la qualità e la forza del distretto produttivo pesarese;

■ la concreta esperienza amministrativa degli ultimi 5 anni, le linee di governo e le numerose realizzazioni, i progetti in corso di attuazione e quelli impostati e da attuare nel prossimo futuro che danno a questo programma il timbro non di un libro dei sogni, ma di un progetto già passato al vaglio delle verifiche di fattibilità e di consenso che lo rendono eseguibile nei tempi indicati; questa continuità è rafforzata dalle innovazioni che la stessa esperienza sul campo, l’evoluzione del quadro economico/sociale generale, l’elaborazione politica e ideale di questi anni hanno suggerito; non ci sono idee campate per aria, proposte fatte tanto per riempire un programma; l’improvvisazione, coi pericoli che comporta, non avrà posto nella nostra amministrazione del Comune;

■ le idee ed i progetti innovativi che sono emersi dal confronto con tutti i gruppi politici, le espressioni della società civile e le liste collegate alla mia candidatura a Sindaco, innovazioni e qualificazioni che estendono il consenso e la forza di un programma sostenuto dalla più ampia coalizione di forze di centrosinistra che Pesaro abbia mai conosciuto;

■ l’intento di far agire nella amministrazione del Comune, anche in ruoli di primaria responsabilità, la forza innovativa delle donne e dei giovani;

■ il metodo di governo concordato con le forze che hanno sostenuto e condiviso la mia candidatura e che comporranno la maggioranza consiliare, volto a combinare la più ampia partecipazione alla elaborazione delle scelte e dei progetti con una forte solidarietà, trasparenza e impegno politico di sostegno delle scelte.

PAGINE ATTINENTI

Organizzazione comunale

Programmazione e rendicontazione

Bilancio sociale

Piano della performance 2011-2013

Siti web tematici del Comune di Pesaro

Documenti utili

[Download] Comune di Pesaro - linee programmatiche 2009-2014
[Download] Comune di Pesaro - linee programmatiche 2004-2009
[Download] Bilancio di mandato 2004-2009
 

Il sindaco Luca Ceriscioli

Luca Ceriscioli

Nel link presente in questa sezione potrai trovare tutte le informazioni utili a conoscere meglio la biografia e l'operato del sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli, disponibile ad interloquire anche su Facebook.

 

 

Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits