Home
Pesaro 0914
Siete qui: Home

pubblicata da 9 anni, il 16 novembre 2011 (mercoledì) alle 10:40

“In centro parcheggi gratis”: torna l’iniziativa a partire da dicembre 2011

Categoria: Viabilità

Tutte le domeniche, a partire dal 20 novembre fino all'8 aprile, il parcheggio del Curvone sarà gratuito.

PESARO - L’Amministrazione comunale - tramite l'assessorato alla Mobilità - e Pesaro Parcheggi spa, in collaborazione con le associazioni di categoria Confcommercio, Confesercenti, Cna, Confartigianato e Le Botteghe del Centro storico, tornano a promuovere anche quest’anno l’iniziativa “In centro parcheggi gratis”, vale a dire l’omaggio  da parte di commercianti e artigiani che vi aderiscono, di buoni sosta ai propri clienti. La durata dell’iniziativa è prevista da dicembre 2011 a maggio 2012.
        
Per offrire maggiori opportunità di sosta e di accesso al centro storico, Pesaro Parcheggi ha deciso di rendere gratuito il parcheggio del “Curvone” per tutte le domeniche comprese tra il 20 novembre 2011 e l'8 aprile 2012.
 
L’ obiettivo principale è quello di migliorare le opportunità di sosta per i clienti delle attività commerciali ed artigianali, tenendo presente che nel periodo natalizio del 2010 sono state date in omaggio dagli operatori ai propri clienti oltre 5.000 ore di sosta.
 
In un programma di sviluppo e di valorizzazione delle risorse ambientali e culturali presenti nel territorio, il centro storico rappresenta una risorsa fondamentale da valorizzare. Infatti, oltre ad essere un luogo di residenza, rappresenta un luogo di attrazione turistica e commerciale ad alta densità, aggiungendo pertanto un forte afflusso di auto “non residenti”, con richiesta di spazi immediati a breve termine.

“Per creare sosta breve nelle vicinanze del centro storico, l’unico intervento adatto è quello del sistema dei parcheggi a pagamento – afferma l’assessore comunale alla Mobilità Andrea Biancani in quanto garantisce una maggior rotazione dei posti auto, ma anche una migliore opportunità di sosta e un servizio efficiente a disposizione di cittadini e turisti. Il tutto affiancato ai parcheggi scambiatori del San Decenzio e di via dell’Acquedotto, che sono gratuiti”. Scopo della sosta a pagamento, quindi, è principalmente quello di incoraggiare spostamenti legati alla vita economica e sociale dei cittadini.
 
La possibilità per un commerciante di “offrire” una o più ore di sosta al proprio cliente può risultare un elemento gradito dall’utente, senza risultare oneroso per l’attività commerciale. Di qui l’iniziativa promozionale per tutta l’area del  centro storico oltre via Cecchi, via Marsala e centro direzionale Benelli, di offrire,  oltre al vantaggio della sosta breve vicino alla Ztl, un bonus sosta ai propri clienti come operazione di co-marketing sosta & shopping.
 
L’iniziativa è volta a facilitare l’uso per shopping dei parcheggi coperti del Curvone in via Marsala e centro direzionale Benelli e di tutti i parcheggi a pagamento della città. Per ogni acquisto effettuato nei negozi che aderiscono  all’iniziativa - evidenziati da un logo in vetrina -, il cliente riceverà in omaggio un’ora di parcheggio gratuito offerto dall’operatore. Sponsor ufficiale è la Banca delle Marche, molto sensibile ad iniziative che interessano la città e la sua economia.

“Auspichiamo una forte adesione  all’iniziativa dei commercianti e artigiani delle aree interessate e una  risposta positiva da parte dei cittadini a cui è rivolta - dichiara il presidente di Pesaro Parcheggi spa Antonio Viggiani -. Vogliamo ampliare la possibilità di sosta, contribuire al successo delle  iniziative  di centro storico e zona mare, agevolare l’utilizzo del Curvone, rispondendo così alle esigenze poste dagli operatori e dall’Amministrazione comunale”.

Fonte: Ufficio Stampa del Comune di Pesaro e Pesaro Parcheggi spa

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.