Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
mercoledì 13 dicembre 2017
pubblicata da 4 anni, il 21 marzo 2014 (venerdì) alle 13:00

Vecchio Palas, pronto il project per riqualificare l'hangar di viale dei Partigiani

L'Amministrazione comunale predisporrà un bando di permuta per la riqualificazione e riconversione della struttura. Il bando sarà rivolto alle aziende interessate che dovranno occuparsi dell'intervento complessivo di demolizione e ricostruzione dell'immobile rendendolo conforme dal punto di vista sismico e impiantistico.

www.comune.pesaro.pu.it

PESARO - Vecchio Palas di viale dei Partigiani, è tutto pronto per il via libera al piano di recupero della struttura dismessa. L'Amministrazione comunale predisporrà un bando di permuta per la riqualificazione e riconversione della struttura. Il bando sarà rivolto alle aziende interessate che dovranno occuparsi dell'intervento complessivo di demolizione e ricostruzione dell'immobile rendendolo conforme dal punto di vista sismico e impiantistico. Con il sistema della permuta al privato potrebbero essere date come contropartita delle superfici già costruite all'interno dello stesso hangar di viale dei Partigiani o altre proprietà immobiliari dell'amministrazione.

Il piano di recupero approvato in Conferenza servizi oltre al limite di 3mila posti per l'ala sportiva prevede quote di terziario, commerciale e la possibilità anche di residenza. Altra novità, frutto di una lunga fase di concertazione, è la gestione Aspes dell'ala sportiva del vecchio hangar. Sarà la partecipata a predisporre e vigilare sul bando di gara pubblica a privati. Inoltre gli spazi ad uso terziario ricavati con la nuova struttura verranno destinati ad uffici probabilmente occupati dai servizi del Comune. L'amministrazione potrà così rientrare degli affitti che paga per i vari uffici sparsi fra piazza del Popolo, largo Mamiani e la zona del centro Benelli.

L'Aspes intanto ha già messo nel budget per l'anno in corso che si occuperà della gestione dell'impianto sportivo. Tremila posti è infatti il limite fissato come capienza utilizzati per la seria A1 pallavolo e il Rof. Il progetto prevede una rimodulazione e riconversione interna fermo restando l'attuale Prg. Verrà sfruttata tutta la cubatura esistente ma il piano di recupero non prevede incrementi di volumetria. In particolare l'ala sportiva sarà collocata nella parte bassa mentre nella parte rialzata uffici e residenze anche con la possibilità di prendere in affitto i nuovi locali.

Parte integrante del piano di recupero del vecchio hangar è anche Pesaro Parcheggi: la società si impegnerà a gestire la sosta a pagamento grazie alla valorizzazione della piazzetta. Il progetto guida prevede infatti una parte destinata a parcheggio interrato il cui ingresso è previsto fra il parcheggio del Curvone e la piazzetta dinnanzi il vecchio Palas.

[estratto dal Corriere Adriatico del 21 marzo 2014]

Video-intervista alla presidente Aspes Maria Pia Gennari

In allegato le immagini rendering del progetto

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits