Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
mercoledì 13 dicembre 2017
pubblicata da 4 anni, il 14 maggio 2014 (mercoledì) alle 11:15

Officine Benelli, presentata la nuova sede completamente riqualificata

Categoria: Patrimonio, Sport

Presentata la sede rinnovata del "Leoncino". Costo dell'intervento 500mila euro ripartiti tra Scuola edile, Ail e soci del Moto Club Benelli. Obiettivo: ridare lustro ad un'immobile comunale dandogli la doppia valenza di museo del motociclismo pesarese e sede dell'Associazione italiana leucemie.

www.officinebenelli.it

Una moto Benelli 250cc all'ingresso del museo

PESARO - Il museo delle Officine Benelli di Pesaro riapre a tutti gli appassionati dei motori, a oltre un anno dall’inizio dei lavori di ristrutturazione che hanno permesso di riportare l'edificio al suo antico splendore. I lavori, per un importo complessivo di circa 500mila euro, sono stati resi possibili grazie al grande sforzo economico dei soci del Moto Club Tonino Benelli e del Registro Storico Benelli, ma anche grazie alla permuta alla Scuola edile di Pesaro di un'area nella zona industriale di via Toscana, con la quale il Comune ha reperito 217mila euro utili a completare l'intervento. Non solo: ai lavori di ristrutturazione ha contribuito anche l’Ail (Associazione italiana contro le leucemie) di Pesaro, che in questo modo ha ottenuto anch’essa una sede rinnovata in un’ala dello storico edificio. Al progetto inoltre contribuirà anche la Regione Marche. Con il nuovo museo Benelli, un patrimonio inestimabile viene finalmente restituito alla città. In particolare sono stati restaurati oltre 1.000 metri quadri del tetto, le facciate esterne e parte dei locali interni. In esposizione per il momento ci sarà tutta la produzione Benelli del periodo anteguerra, tra cui alcune inedite 175, 250 e 500 degli anni ’30 ed anche una moto Molaroni.

Il comunicato di avvio dei lavori del 22 marzo 2013

Prenderanno il via a breve i lavori di restauro della sede del Registro Storico Benelli in via Mameli 22. Presenti alla conferenza di presentazione il sindaco Luca Ceriscioli, l'assessore al Patrimonio Andrea Biancani, il presidente del Registro Storico Benelli Paolo Prosperi, il presidente del Moto Club Benelli Paolo Fontana, il segretario del Registro Storico e del Moto Club Benelli Paolo Marchinelli, il presidente della Scuola Edile Costanzo Perlini e l'architetto Francesca Bartolucci che ha curato il progetto di restauro.

Grazie alla permuta alla Scuole edile di un'area nella zona industriale di via Toscana, il Comune ha reperito 217mila euro utili a completare la somma necessaria all'intervento di riqualificazione della sede del Registro Storico Benelli, meglio definito come il museo del motociclismo pesarese.

Non solo, grazie al grande sforzo economico dei soci del Moto Club e del Registro (250mila euro), a 25mila stanziati dalla Regione e all'anticipazione dei canoni di affitto futuri dell'Ail, proprio l'Associazione italiana leucemie potrà avere una sede rinnovata, centrale e confortevole dove proseguire con maggiore forza la propria attività di aiuto e prevenzione.

In sostanza una mano "a costo zero" che l'Amministrazione comunale - attraverso il lavoro certosino portato avanti dal 2008 dal Servizio Patrimonio e dall'assessore Andrea Biancani - ha dato all'ulteriore valorizzazione turistica di una delle principali tradizioni della città di Pesaro: il motociclismo, la cui sede tornerà ad essere pienamente visibile e apprezzabile esteticamente lungo la Statale Adriatica, nel tratto cittadino di via Mameli.

I tempi di realizzazione dell'intervento dovrebbero essere abbastanza brevi, preventivandone la fine per l'autunno-inverno 2013.

Una menzione di merito - che è anche un ulteriore invito - va fatta ai soci e ai cittadini sensibili al motociclismo che stanno contribuendo - con elargizioni liberali - ad arrivare alla somma di 250mila euro necessari alla completa realizzazione dei lavori. A tal fine è possibile recarsi in qualsiasi sportello della Banca di Pesaro effettuando un versamento. Tutte le informazioni in merito sul sito web ufficiale del Moto Club.

Il video-intervento del sindaco Luca Ceriscioli

Informazioni e approfondimenti su www.officinebenelli.it 

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits