Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
martedì 12 dicembre 2017
pubblicata da 5 anni, il 17 luglio 2012 (martedì) alle 14:00

Rendiconto di metà mandato, condiviso il documento in Consiglio

La finalità del rendiconto è quella di elencare gli obiettivi raggiunti classificandoli sulla base delle 10 linee di indirizzo che scandiscono i macro-obiettivi del programma.

PESARO - La rendicontazione riassume l'attività svolta dall'Amministrazione comunale direttamente o in sinergia con soggetti pubblici e privati nella prima metà del mandato amministrativo 2009-2014. Il documento suddivide i campi d'azione per linee d'indirizzo, come indicato nella mappa strategica che costituisce la “bussola” per il lavoro di programmazione dell'attività dell'Amministrazione comunale.

La suddivisione per linee d'indirizzo piuttosto che per deleghe favorisce la creazione di contenitori che riassumono più efficacemente le azioni realizzate grazie all'interazione tra più assessorati e partner istituzionali.

La finalità del rendiconto è quella di elencare gli obiettivi raggiunti classificandoli sulla base delle 10 linee di indirizzo che scandiscono i macro-obiettivi del programma. Per ogni linea d'indirizzo, oltre alle opere realizzate, verranno indicate anche le iniziative in cantiere, sulle quali l’Amministrazione ha già avviato le procedure per le concrete realizzazioni.

Le linee di indirizzo sono state ricavate dalle “Linee programmatiche del mandato amministrativo del sindaco Luca Ceriscioli per il quinquennio 2009-2014” approvate con delibera di Consiglio n° 107 del 7 settembre 2009.

Linee d'indirizzo

1. Salvaguardare l'ambiente
2. Migliorare la mobilità
3. Valorizzare il centro storico e la zona mare
4. Realizzare nuove opere e riqualificare il patrimonio
5. Potenziare le infrastrutture, favorire lo sviluppo urbanistico sostenibile
6. Promuovere la sicurezza pubblica
7. Sostenere le fasce deboli
8. Sviluppare la formazione e la cultura e promuovere il turismo di qualità
9. Rafforzare la cittadinanza attiva e semplificare le procedure con il cittadino.
10. Ottimizzare le risorse potenziando i finanziamenti alternativi e il   monitoraggio delle gestioni esterne e delle società partecipate.

L'introduzione del sindaco Luca Ceriscioli

Come previsto dallo Statuto comunale presento ai consiglieri e ai concittadini di Pesaro la rendicontazione dei primi trenta mesi del mio secondo mandato di sindaco. L'attività dell'Amministrazione è sempre in movimento sulle cose da fare, da gestire e da programmare. Trovare dunque un momento per fare una sosta e mettere a sistema le linee programmatiche con gli obiettivi raggiunti e quelli in corso di realizzazione, è certamente utile per riprendere il cammino con ulteriore slancio. Come si vedrà da questo documento, suddiviso per dieci indirizzi d'intervento, il programma di mandato presentato agli elettori nel 2009 è stato ampiamente realizzato. Il welfare e il sistema educativo, la salvaguardia dell'ambiente e il miglioramento della mobilità, lo sviluppo urbanistico sostenibile, la promozione della cultura e del turismo, la promozione della sicurezza pubblica, tutte le forme di aggregazione, senso civico e socialità che vanno verso il miglioramento complessivo della qualità della vita sono state confermate attraverso servizi e iniziative concrete.
Per questo, l'immagine di Pesaro che oggi possiamo restituire è quella di una città che sa guardare al futuro cimentandosi con il difficile contesto attuale, sottoposto alla recessione economica, al pesante inasprimento del Patto di stabilità e ai fortissimi tagli ai bilanci degli enti locali, che ci obbligano a un impegno straordinario per far quadrare i conti. Finora ci siamo riusciti (senza rinunciare a niente della nostra identità), mettendo in campo una squadra di assessori, dirigenti, dipendenti affiatata, e una coalizione coesa di gruppi consiliari a sostegno del programma di mandato. Secondo la tabella di marcia altri obiettivi sono in corso d'opera e altri ancora possono apparire incagliati, poichè la brusca frenata dell'economia, soprattutto in quei progetti che vedono la collaborazione fra pubblico e privato risentono di un momento di stand-by e di riflessione. Non sono messi da parte, aspettando soltanto di imboccare la strada della migliore soluzione: la più efficace e dunque la più utile alla nostra città e al nostro futuro. Per i prossimi mesi del mandato amministrativo auguro a tutti buon lavoro.

[Video-relazione del sindaco in Consiglio comunale - da 47' 20" a 1h 10' 25"]

Nello spazio sottostante è scaricabile il documento integrale in formato pdf. Presto sarà pronta una versione grafica con foto e didascalie.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits