Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
mercoledì 13 dicembre 2017
pubblicata da 5 anni, il 14 settembre 2012 (venerdì) alle 12:40

Pesaro Studi festeggia il decennio con eventi e un nuovo master

Categoria: Cultura

Il corso di studi in Lingue e civiltà orientali è ormai diventato il fiore all'occhiello del polo universitario pesarese. Per questo lo staff accademico - d'accordo con l'Amministrazione comunale - ha scelto di potenziare l'offerta formativa introducendo il nuovo master di primo livello e durata annuale denominato "Arabo, cinese, russo: lingue, intercultura e internazionalizzazione d'impresa". Attualmente sono un centinaio gli studenti iscritti al corso di laurea.

www.pesarostudi.it

PESARO - Pesaro si affaccia sul mare Adriatico, che geograficamente guarda verso oriente: e sono proprio i Paesi dove le lingue dominanti sono l'arabo, il cinese e il russo ad interessare il comitato scientifico e accademico di Pesaro Studi, d'accordo con il sindaco Luca Ceriscioli che da sempre ha ritenuto la sede distaccata di viale Trieste un fiore all'occhiello per tutto il territorio comunale e non solo.

Venendo al tema trattato nella conferenza del 14 settembre, per festeggiare il primo decennio di attività di Pesaro Studi sono stati pensati una fitta serie di eventi e iniziative (che verranno prossimamente presentate) e soprattutto il lancio di un master di primo livello già indicato nel sommario soprastante.

La scelta delle tematiche e del piano di studi, consultabili nel sito e nel pieghevole allegato, sono dovute alla presa di consapevolezza che attualmente le imprese richiedono espressamente e quasi esclusivamente giovani capaci di occuparsi del settore commerciale estero. Per questo il master prevederà l'applicazione delle lingue apprese in contesti commerciali e avrà un corpo docente composto da insegnanti dell'Università di Urbino (soprattutto del ramo economico) e imprenditori.

Si tratta quindi di un'alleanza tra università e mondo imprenditoriale, visyo che nel comitato scientifico figurano rappresentanti di GLong, Aspin 2000, Camera di Commercio, Fiam Italia, Scavolini e Biesse.

Il corso di lingue e civiltà orientali conta un centinaio di studenti: di questi nel 2009 - dopo la laurea triennale - il 65% proseguiva gli studi e il 34% trovava lavoro entro un anno, mentre nel 2011 - in piena crisi economica, gli stessi dati confermano il 65% e il 30%. Una leggera flessione nel campo dell'impiego immediato, contestualizzabile tranquillamente nel difficile panorama economico odierno.

L'ennesima testimonianza, secondo i docenti di Pesaro Studi, che realtà piccole e a misura d'uomo come Pesaro e Urbino possono consentire agli studenti un tutoraggio più attento e di qualità rispetto ai più famosi e affollati atenei del Belpaese.

Intervista al sindaco di Pesaro

In allegato il pieghevole pdf del master. Info: www.pesarostudi.it

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits