Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
martedì 12 dicembre 2017
pubblicata da 5 anni, il 12 settembre 2012 (mercoledì) alle 12:20

Settimana della mobilità, occasione per educare alla sostenibilità

Promossa dalla Commissione Europea, la Settimana della mobilità sostenibile “In città senza la mia auto” si svolgerà dal 16 al 22 settembre 2012: negli anni è diventata un appuntamento internazionale che ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani: a piedi, in bicicletta o con mezzi pubblici.

www.mobilityweek.eu

PESARO - Diminuendo e migliorando le modalità di spostamento a livello locale, le città europee possono migliorare il bilancio energetico e le prestazioni ambientali del sistema dei trasporti e allo stesso tempo rendere la vita nelle città più sana e sicura. Il contesto urbano, infatti, rappresenta una grande sfida per la sostenibilità in Europa e la Settimana della mobilità sostenibile, contribuendo a sensibilizzare i cittadini e gli amministratori, è un chiaro esempio di come le iniziative a livello europeo possano incoraggiare e agevolare l’azione a livello locale. La Settimana europea è dunque un’occasione per i Comuni per presentare proposte alternative e sostenibili per i cittadini e ottenere da questi un utile feedback.

A Pesaro - grazie ai finanziamenti europei del Progetto Cyclo - sono state predisposte sei giornate ricche di iniziative (informazioni sul sito dell'Assessorato alla Mobilità) tra cui un gazebo informativo in piazza del Popolo sui progetti in atto (16-22 settembre con orario 9-12.30 e 17-19), il lancio della targatura delle biciclette (al costo di 9.90 euro, non obbligatoria, con adesivo disponibile in tutti i negozi di biciclette dal 17 settembre e con la possibilità di ritirare un buono sconto di 2 euro al gazebo in piazza), consistente in un adesivo di difficile rimozione da applicare in determinati punti del telaio e collegato, grazie ad una targhetta correlata al codice del telaio, ai dati personali del proprietario. Infine, un'altra iniziativa molto importante sarà la distribuzione - molto richiesta negli ultimi mesi - della brochure "Sicuri in bici" con tutte le norme di circolazione per ciclisti estratte dal Codice della strada.

Una curiosità: Pesaro è la 26esima città d'Italia ad attuare la targatura delle bici, e mantiene uno dei primi posti a livello nazionale a livello di impegno complessivo nel campo della mobilità sostenibile.

All'organizzazione della Settimana della mobilità e delle iniziative correlate hanno contribuito gli assessori Andrea Biancani, Giancarlo Parasecoli e Riccardo Pascucci, il dirigente Asur Riccardo Cecchini, Enzo Frulla di Legambiente e la ditta Easy Tag per quanto concerne il progetto targhe.

Approfondimenti su www.pesaromobilita.it

Dettagli e informazioni sul sito del Ministero dell'Ambiente

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits