Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
domenica 17 dicembre 2017
pubblicata da 5 anni, il 16 novembre 2012 (venerdì) alle 15:45

Ospedale unico: necessario costruirlo, fondamentale integrare sanità e sociale

Categoria: Salute

La prima parola usata dal sindaco è stata lungimiranza: "Quella nel prevedere gli eventi prima che questi vengano addosso. La scelta di Marche Nord, pur tra i problemi che l'azienda sanitaria ha, è stata quella giusta. Senza Marche Nord oggi parleremmo di chiusura dell'ospedale di Fano e di perdita per quello di Pesaro dello status di azienda ospedaliera".

ospedaliriunitimarchenord

PESARO - La lungimiranza ha permesso di prevenire scelte drastiche. Senza Marche Nord oggi si sarebbe parlato di chiusura dell’ospedale di Fano e di perdita dello status di azienda ospedaliera dell’ospedale di Pesaro, conquistato venti anni fa. Sono stati fatti sacrifici, ma la scelta di Marche Nord si è rivelata fondamentale e con un’unica sede i sacrifici diminuiranno ulteriormente. E’ quindi importante lavorare uniti per la creazione dell’ospedale unico di Pesaro-Fano.

Come sindaco Luca Ceriscioli spera che si possa stringere un patto tra Regioni e Stato su un tema così importante per avere stabilità ed efficienza di sistema.

*****

I PRINCIPALI TEMI SUL TAVOLO

Area Vasta. Il sindaco ha comunicato che Silvano Ciancamerla, in qualità di Presidente della commissione comunale Sanità, ha convocato Maria Capalbo, direttrice dell’Area Vasta, chiedendole di illustrare quali scelte intenda affrontare. Le opzioni possono essere diverse, tra queste è auspicabile l’utilizzo al meglio dei beni di proprietà, invece di continuare a pagare gli affitti (come nel caso degli uffici di via Sabbatini). Non è quindi obbligatorio trasferire gli uffici amministrativi nella sede unica, è però importante che la zona che si sceglierà abbia quantomeno la dotazione ottimale della banda larga, perché solo con l’accesso a internet si potrà lavorare al meglio.

Governo. Le azioni più incisive del Governo riguardano proprio la sanità. Era previsto per il 15 novembre lo sbloccamento dei fondi dello Stato, ma è arrivata la comunicazione che lo sblocco è stato rimandato ulteriormente, e non si sa ancora a quanto ammonterà la cifra. Invece è sicuro che i tagli del Governo riguardano sia la sanità pubblica che privata, auspicando che vengano sacrificate le realtà meno efficienti.

*****

Testo redatto da Erica Del Dente, stagista del progetto Pesaro 0914

*****

[Video-intervista al sindaco Luca Ceriscioli con focus infrastrutturale sia sull'ospedale unico che sul progetto Fano-Grosseto]

*****

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits