Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
mercoledì 13 dicembre 2017
pubblicata da 5 anni, il 11 febbraio 2013 (lunedì) alle 17:08

Mediazione familiare, un aiuto alla coppia per ricostruire un dialogo

Sono purtroppo sempre più numerose le coppie in difficoltà, che hanno deciso di separarsi o di divorziare e che si rivolgono alllo sportello di mediazione familiare di recente attivato a Pesaro nei locali dell’InformaFamiglia. E‘ promosso dall'assessorato alle Politiche per la famiglia in collaborazione con il Cif (Centro italiano femminile).

sportelloinformafamiglia

PESARO - La mediazione familiare è un aiuto alla coppia a ricostruire un dialogo, per trovare insieme gli accordi più adeguati sulla cura condivisa dei figli e altre questioni relative alla separazione.

Lo sportello si avvale di professionisti esperti di mediazione familiare e di composizione dei conflitti della coppia in fase separazione o di divorzio.

Il servizio, totalmente gratuito, in alcuni casi si è tradotto in percorsi di mediazione familiare attraverso 8-10 incontri quindicinali, in cui il mediatore  aiuta la coppia a ricostruire un dialogo per prendere in prima persona le decisioni riguardanti la crescita e il benessere dei propri figli, senza delegarle ad altre figure.

"Lo sportello per la mediazione familiare –
precisa l'assessore ai Servizi sociali e alle Politiche per la famiglia Giuseppina Catalano - si colloca nell’ambito delle politiche a favore delle famiglie, inserendosi nel quadro di un‘ampia offerta di sostegno alle risorse e alle competenze genitoriali. Non vanno dimenticati il progetto Carta Bimbi, i corsi di formazione per genitori (Genitori Insieme, Un passo dopo l'altro, i corsi per genitori affidatari, i gruppi di parola per bambini e per genitori) mentre altri progetti come quello della Carta Famiglia sono in cantiere".

I casi trattati finora riguardano diverse situazioni di conflittualità di coppia e familiare, aggravati spesso da disagi lavorativi, economici e relazionali. Un quadro eterogeneo e complesso, che fotografa bisogni vari e articolati e presenta una domanda di sostegno non sempre colmabile attraverso lo strumento specifico della mediazione familiare.

L’eterogeneità delle richieste  mette in luce la necessità di promuovere sul territorio la conoscenza del servizio di mediazione familiare e delle sue applicazioni: la mediazione riguarda infatti coppie sposate o conviventi, separate, in via di separazione o di divorzio, in cui l’alta conflittualità ostacola la comunicazione e impedisce di progettare insieme la nuova vita di famiglia separata nella continuità dei ruoli genitoriali.

Per questo l'attività del servizio verrà presentata alle scuole e in particolare ai docenti, perché siano un tramite informato e qualificato nei confronti degli utenti.

Lo sportello è aperto il lunedì (dalle 15.30 alle 19) e il sabato mattina (dalle ore 9.30 alle 13) nei locali dell'InformaFamiglia (l'ingresso si trova sotto le logge del palazzo Comunale in piazza del Popolo). Per info è possibile telefonare negli orari di apertura dello sportello allo 0721.387384.

Fonte: Ufficio Stampa del Comune di Pesaro

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits