Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
mercoledì 13 dicembre 2017
pubblicata da 4 anni, il 2 agosto 2013 (venerdì) alle 16:00

Firmata la convenzione per le opere compensative dell'A14

Siglato l'atto ufficiale che sancisce la partenza delle procedure esecutive di realizzazione delle opere adduttive al nuovo casello monodirezionale a Santa Veneranda e all'attuale casello di Pesaro-Urbino. La prima opera a partire sarà la circonvallazione di Muraglia, e si prevede la realizzazione dell'intero complesso infrastrutturale nell'arco di due anni.

www.autostrade.it

PESARO - E’ stata sottoscritta la convenzione con Società Autostrade per la realizzazione del casello autostradale di Pesaro Sud e delle opere compensative nel Comune di Pesaro che Autostrade si impegna a realizzare nell’ambito dell’ampliamento a tre corsie dell'A14, tratto Cattolica-Fano.

"Si chiude oggi una partita fondamentale per l'assetto infrastrutturale del territorio, la terza corsia dell'A14. Questa firma - ha detto il presidente della Regione Gian Mario Spacca - ci consente di completare i rapporti con Società Autostrade. Sottoscriviamo un'importante convenzione tra istituzioni, Regione, Provincia e Comune, che consente la realizzazione completa dell’opera come inizialmente prevista, da Cattolica a Porto Sant’Elpidio. Grazie a questa convenzione, il territorio potrà avvalersi delle opere compensative. In questo senso la Regione ha dato dimostrazione della propria solidarietà nei confronti delle istituzioni locali, Comune e Provincia, erogando 4 milioni di risorse di Fondi Fas (Fondo aree sottoutilizzate) che consentono di chiudere l'accordo con Società autostrade. Oggi è una giornata importante anche perché viene aperto il tratto di terza corsia tra Pesaro e Fano, con 5 mesi di anticipo. I lavori proseguono dunque speditamente".
 
Le prescrizioni dettate dalle amministrazioni coinvolte e dai Ministeri competenti, per il miglioramento dei percorsi di adduzione alla viabilità autostradale nel Comune di Pesaro, riguardano la realizzazione di alcune opere complementari:

1. Nuovo svincolo di Pesaro Sud a Santa Veneranda carreggiata nord dell’A14;
2. Circonvallazione di Muraglia;
3. Bretella di collegamento tra il casello di Pesaro Sud e Fosso Sejore (circonvallazione di Muraglia);
4. Potenziamento della viabilità sull'Interquartieri di Pesaro;
5. Bretella di adduzione ovest tra la Montelabbatese e l'Urbinate;
6. Potenziamento della strada provinciale Urbinate.

Al fine di attuare quanto richiesto Autostrade si è resa disponibile a realizzare quanto indicato per un importo massimo previsto in 74.700.000 euro più Iva (di cui 3.795.660 euro a carico della Regione Marche quale cofinanziamento alla realizzazione della circonvallazione di Muraglia).
 
Il Comune, la Provincia e la Regione hanno condiviso gli interventi in quanto consentono di rispondere alle effettive esigenze di potenziamento degli accessi autostradali. Grazie alla sottoscrizione della Convenzione, si potrà ora dare inizio alle opere sopra elencate riportate in sintesi nella planimetria allegata.

Il commento del presidente della Provincia Matteo Ricci. "Con questa firma mettiamo in campo investimenti che nei prossimi anni saranno fondamentali, per migliorare ulteriormente la viabilità e anche per la nostra economia. Un accordo fondamentale, perché chiude una discussione aperta da tempo con risultati straordinari. Il  secondo casello monodirezionale, a sud di Pesaro, aiuta e migliora l’attraversamento provinciale tra nord e sud, tra le vallate del Foglia, del Metauro e del Cesano. Insieme al casello arrivano milioni di opere compensative. Alcune ottimizzeranno alcuni nodi, come l’arrivo di tutti i mezzi che provengono dal Montefeltro e dalle aree interne sulla Montelabbatese perché l’attuale casello, con la bretella da Villa Ceccolini,  diventerò sempre più lo svincolo provinciale. In più, saranno realizzate tante opere accessorie per il Comune di Pesaro, ad iniziare dal potenziamento dell’interquartieri, fondamentale tra l’altro anche in prospettiva nuovo ospedale. Gli investimenti nei prossimi anni risulteranno decisivi per sostenere anche la nostra economia. E’ una bella boccata d’ossigeno".

Sintesi video della conferenza con gli interventi di Ceriscioli, Ricci e Spacca.

Fonti: Regione Marche, Provincia di Pesaro-Urbino e Comune di Pesaro.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits