Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
sabato 31 ottobre 2020
pubblicata da 10 anni, il 22 dicembre 2010 (mercoledì) alle 09:34

Oltre 8 milioni in arrivo per la tutela delle acque

Categoria: Ambiente

Dal 2011 al 2016 sono previsti interventi per 4.712.369 euro per gli allacci fognari; 1.641.858 euro per le reti di depurazione e 1.894.479 euro per gli impianti acquedottistici nel territorio di Santa Maria dell’Arzilla, per un totale di 8.248.706 euro.

PESARO - Oltre 8 milioni di euro alla città di Pesaro per migliorare l’ambiente e la qualità delle acque. “Il nuovo piano degli investimenti dell’Aato (Autorità ambito territoriale ottimale), approvato dall’assemblea il 15 dicembre scorso – spiega l’assessore Giancarlo Parasecoli - ha saputo interpretare, in una logica operativa, lo sviluppo della nostra provincia in termini di reti acquedottistiche, sdoppiamento e allaccio delle fognature e completamento della rete di depurazione”.

Il piano è il frutto di numerosi incontri avuti dal consiglio di amministrazione dell’Aato con il Comune di Pesaro e gli altri Comuni della provincia.

In particolare, alla città di Pesaro vengono destinati investimenti a favore della tutela delle acque. Dal 2011 al 2016 sono previsti interventi per 4.712.369 euro per gli allacci fognari, principalmente rivolti al completamento di Soria e Tombaccia; 1.641.858 euro per le reti di depurazione e 1.894.479 euro per gli  impianti acquedottistici nel territorio di Santa Maria dell’Arzilla, per un totale di 8.248.706 euro.

“Tutti questi interventi – continua Parasecoli - vanno a sommarsi alle numerose azioni già intraprese dall’Amministrazione comunale per migliorare le acque del Foglia e in ultima analisi anche del nostro mare. Il rifacimento e il potenziamento del depuratore di Borgheria, il completamento dei lavori alla foce del fiume, il piano di sdoppiamento e allaccio delle fognature, sono tutte azioni volte a migliorare l’ambiente e la qualità delle acque fluviali. Occorre inoltre sottolineare che, se dal punto di vista ambientale la realizzazione dei progetti contribuirà all’opera di risanamento delle acque del Foglia, da quello economico si presenterà come una grande occasione di rilancio strategico per le imprese che oggi si trovano a fronteggiare la crisi globale. Le innovazioni necessarie per produrre in modo sostenibile, diminuendo gli impatti ambientali e lo spreco di risorse esauribili, potranno determinare nel nostro territorio vantaggi competitivi e aumento di posti di lavoro”.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Pesaro

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits