Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
giovedì 13 agosto 2020
pubblicata da 10 anni, il 30 marzo 2010 (martedì) alle 12:43

Interquartieri, il progetto prende forma

Categoria: Urbanistica, Nuove Opere

Se Autostrade concederà anche gli 8 milioni di euro per la circonvallazione di Muraglia, l’Interquartieri sarà conclusa, con oltre 6 chilometri di asfalto da via Lombroso a Vismara.

ceriscioli-pieri

Luca Pieri con il sindaco Ceriscioli

PESARO – A metà aprile partiranno i lavori per il prolungamento della parte nord dell’interquartieri a quattro corsie, il tratto che collega la rotatoria del ponte a strada Santa Colomba per una lunghezza di circa 250 metri (mappa del progetto). In una parte del progetto, elaborato dallo studio Archingegno di Verona (che ha preceduto il progetto redatto dall’architetto pesarese Giacomo Magi), è prevista la realizzazione di un edificio di tre piani a destinazione terziario avanzato e commerciale, oltre ad un nuovo parcheggio.

Il commento di Pieri. «E’ uno dei primi casi in cui — spiega l’assessore all’Urbanistica Luca Pieri — le opere di urbanizzazione e le infrastrutture partono contemporaneamente agli interventi privati». In più verrà realizzata una rotatoria sull’Urbinate per rendere più semplice l’attraversamento verso strada Santa Colomba. Intanto a metà aprile partiranno i lavori dell’edificio e delle prime due corsie. Fra pochi mesi invece verrano realizzate, assieme al recupero dell’edificio della Viet (foto del progetto), che passerà da produttivo a terziario, le altre due corsie, più la rotatoria finale e la viabilità di collegamento.

Niente soldi pubblici. Visto che di soldi pubblici per opere di ampia portata non ne vengono più investiti, anche per le ristrettezze economiche e i vincoli finanziari. l’Interquartieri nord, insieme alla rotatoria sull’urbinate e ad un parcheggio, verrà pagata dai privati come opere di urbanizzazione, per un importo di quasi un milione e 500 mila euro, inserite nella concessione convenzionata.

«E’ sicuramente un progetto molto positivo, di cui andiamo orgogliosi — sottolinea Pieri — perché si facilita l’attraversamento della città. Ma non solo, perché con il grande lavoro di progettazione degli uffici tecnici si è migliorata la qualità urbana degli interventi, che è sempre stato il nostro primo obiettivo».

Interquartieri, un progetto lungo 6 chilometri. Riguardo il tratto a sud dell’interquartieri, il Comune ha già ottenuto 4,2 milioni di euro di finanziamenti europei, a cui, probabilmente «si aggiungerà il cofinanziamento da parte di Società Autostrade nell’ambito delle opere compensative della terza corsia — precisa il dirigente dell’ufficio Urbanistica Nardo Goffi —. A Roma è stata già inviato tutta la documentazione delle opere accessorie richieste così come da approvazione del consiglio comunale». Se Autostrade concederà anche gli 8 milioni di euro per la circonvallazione di Muraglia «ne sono già arrivati 5 milioni dalla Regione», l’Interquartieri sarà conclusa, con oltre 6 chilometri di asfalto da via Lombroso a Vismara.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits