Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
domenica 27 settembre 2020
pubblicata da 10 anni, il 3 maggio 2010 (lunedì) alle 14:08

Pesaro Parcheggi, il punto sul mercato al San Decenzio

La Pesaro Parcheggi spa, in tutti gli incontri con l’Amministrazione comunale, le associazioni di categoria e il comitato degli ambulanti, ha sempre spiegato con chiarezza gli impegni relativi alla nuova area del mercato San Decenzio.

sandecenzio

La rotatoria d'ingresso al San Decenzio

PESARO - La Pesaro Parcheggi spa, in tutti gli incontri con l’Amministrazione comunale, le associazioni di categoria e il comitato degli ambulanti, ha sempre spiegato con chiarezza gli impegni relativi alla nuova area del mercato San Decenzio. Leggendo le dichiarazioni pubblicate in questi giorni emerge ancora molta confusione anche da parte di chi dovrebbe conoscere bene gli atti pubblici.

Ricapitoliamo i principali passaggi.

Il trasferimento del mercato è stato deciso dal Consiglio comunale così come l’istituzione del canone  che va pagato al Comune di Pesaro.
Con delibera di Consiglio n°  88 del 1° agosto 2007 sono stati  approvati  i lavori  per la sistemazione dell’area San Decenzio. Lavori che la Pesaro Parcheggi ha eseguito nei  tempi programmati.
Con delibera del Consiglio comunale n°  89 del 1° agosto 2007  è stato approvato il contratto di servizio per la gestione dei mercati, nel quali si stabiliscono precisi obblighi della Pesaro Parcheggi.

In sintesi, la Pesaro Parcheggi spa deve:

- Realizzare  l’intervento sull’area come da progetto del Comune. Spesa preventivata 1.922.000 euro, consuntivo 2.350.000 euro per maggiori opere realizzate o  in fase di realizzazione. 
- Provvedere all’assicurazione dell’area per le giornate di mercato;
- Provvedere alla segnaletica orizzontale per la delimitazione dei posteggi e la sua manutenzione;
- Gestire la graduatoria degli “spuntisti”, ovvero assegnare i posteggi resisi liberi per assenza  del titolare;
- Tenere aggiornata la planimetria;
- Gestire i rapporti con Polizia municipale, Marche Multiservizi e Aspes spa  per il controllo e la pulizia  dell’area del mercato;
- Segnalare la manutenzione ordinaria e straordinaria delle aree di svolgimento dei mercati ai servizi competenti del Comune.

Si tratta quindi una gestione della logistica del mercato.
Questa la realtà delle cose che ha avuto il supporto dei rappresentanti degli ambulanti sino alla fase di trasferimento. Poi si è cambiato opinione.
Oggi il problema vero non sono i bagni,  che sono  ben 9, o la palazzina servizi, ma  il ricreare una fidelizzazione dei clienti con gli operatori del mercato, quindi una forte operazione di marketing, così come  condiviso  con gli stessi,  attraverso un progetto  che la Pesaro Parcheggi sta realizzando, anche se non di sua competenza,  con un investimento di oltre 6.000 euro.
Si stanno realizzando gli allacci idrici ed elettrici nella zona alimentari dopo  aver conosciuto i Kilowatt/ora necessari;
Si sta procedendo alla sistemazione del parcheggio adiacente all’area cimiteriale per circa 70 posti auto e all’organizzazione del parcheggio per moto e bici  vicino alla rotatoria di Via Belgioioso;
Per concludere, evitando di far demagogia, non va dimenticato  che stiamo vivendo  un momento di forte crisi economica con una contrazione  notevole dei consumi e che, da settembre a oggi, le precipitazioni atmosferiche hanno quasi sempre coinciso con il martedì,  non favorendo certo  i flussi dei potenziali acquirenti.

Pesaro Parcheggi spa

Fonte: Ufficio Stampa del Comune di Pesaro

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits