Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
giovedì 21 giugno 2018
pubblicata da 7 anni, il 15 agosto 2011 (lunedì) alle 16:33

Nuove tipologie di bilancio, delineato il percorso partecipativo

Già pronta la strategia per rendere i vari documenti legari al Bilancio comunale sempre più comprensibili per la cittadinanza ed esaustivi dal punto di vista scientifico. L'assessore Delle Noci ha studiato delle modalità per rendere i numeri del Palazzo comunale una cartina di tornasole sull'attività dell'ente.

municipiopesaro

PESARO - I numeri sono una risorsa per spiegare meglio l'attività dell'ente: lo insegna il sindaco nonché professore di matematica Luca Ceriscioli, che dall'inizio del suo secondo mandato amministrativo ha affidato la delega al Bilancio ad un commercialista e dirigente di centri commerciali come Antonello Delle Noci, il quale per il 2012 ha in mente di introdurre diverse novità, tutte nell'ottica del binomio rendicontazione/partecipazione.

Cosa significa? L'obiettivo è conferire sempre maggiore scientificità ai documenti di controllo-rendicontazione-programmazione preparati dal Comune, dandogli però anche una valenza partecipativa, ovvero una maggiore visibilità e comprensibilità attraverso l'illustrazione in vari appuntamenti con la cittadinanza.

In soldoni, Delle Noci ha preparato una serie di obiettivi - già delineati - che diverranno operativi a partire dal mese di settembre:

1. Patto per la crescita del territorio preparato e firmato con tutte le parti sociali (Comune, Provincia, sindacati, associazioni di categoria) che serva a rilanciare l'economia affrontando la stesura del Bilancio 2012.

2. Approvazione del Bilancio possibilmente entro il 31/12/2011, tenendo presente che rispetto al 2011 saranno disponibili 2,4 milioni di euro in meno, ai quali si aggiungono i circa 430mila euro dovuti all'aumento dell'Iva di un punto percentuale.

3. Tour illustrativo sulle novità introdotte dalle due manovre estive (quella di luglio e l'ultima di agosto).

4. Redazione del "Preventivo di sostenibilità", un documento che fissa gli obiettivi legati al sociale. Si tratta di uno strumento già in voga nei Paesi di matrice anglosassone, mentre in Italia rappresenta un aspetto di assoluta innovatività.

5. Redazione del "Bilancio consolidato", ovvero del Bilancio comunale posto in sinergia e raffronto con i Bilanci delle società partecipate. L'obiettivo è offrire uno spaccata a 360 gradi sull'attività che il Comune gestisce direttamente e sui settori che ha appaltato a società in-house (come  Aspes, Marche Multiservizi e Pesaro Parcheggi, solo per citare le principali).

[Focus sul Bilancio sociale]

[Video-sintesi sulla Manovra - Ansa.it]

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits