Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
martedì 25 settembre 2018
pubblicata da 7 anni, il 22 novembre 2011 (martedì) alle 11:30

Discobus al quinto atto: sicurezza fa rima con mobilità sostenibile

Cresce il successo del Discobus, giunto alla quinta edizione. Da quest’anno l’associazione Best Union Staff (Luca Cassiani e Matteo Azzolini), organizzatrice dell’iniziativa – oltre ai Comuni di Pesaro, Fano, Cartoceto, Unione Pian del Bruscolo, Aci e Adriabus, che hanno aderito al progetto di “trasporto sicuro” dei giovani nelle discoteche della riviera - potrà contare anche sulla partecipazione della Provincia. Alla presentazione hanno preso parte l’assessore alla Sicurezza Riccardo Pascucci, il comandante della Polizia municipale Gianni Galdenzi, il coordinatore dell’Ats 1 Giuliano Tacchi, l’assessore di Fano Luca Serfilippi, l’assessore di Cartoceto Enrico Rossi, Andrea Berardi di Aci e Massimo Benedetti di Adriabus.

discobus-20112012

Lo staff della quinta edizione del Discobus

PESARO - Il progetto Discobus va avanti acquisendo anche il sostegno della Provincia e chiedendo per le prossime edizioni il contributo della Regione Marche, sognando di creare una rete che non riguardi solo il territorio provinciale bensì tutta la regione.

L'organizzione della quinta edizione del servizio di trasporto che permette ai giovani di una vasta area della provincia di raggiungere le principali discoteche della riviera adriatica è nelle mani dell'associazione culturale Best Union Staff presieduta da Luca Cassiani, affiancato da Matteo Azzolini. Collaborano i Comuni già citati, con l'obiettivo di coniugare la sicurezza con la mobilità sostenibile, sotto l'egida della funzione pedagogica delle politiche giovanili.

"Cerchiamo di educare i giovani a comportamenti sobri e responsabili prevenendo innanzitutto le situazioni di rischio - hanno spiegato gli intervenuti - questo ci comporta un piccolo sforzo economico che in questi tempi di ristrettezze si fa sentire sulle casse delle amministrazioni locali, ma siamo ben contenti di portare avanti questo progetto". Va detto che il Discobus gode di tutti i permessi e le certificazioni necessarie al trasporto di persone, "tanto che gli autisti sanno che ogni ragazzo che sale sul pullman deve esibire il biglietto. Quindi non c'è spazio per servizi di trasporto abusivi".

Tutti i sabati e i prefestivi un discobus parte da Pesaro (Campus scolastico, e non in piazza d'Armi a Baia Flaminia come riportato erroneamente nei manifesti), Fano, Cartoceto, Montecchio e Morciola: ritrovo alle 23.30 e ritorno alle 4.30 pagando un ticket di 8 euro. A breve sarà disponibile una pagina Facebook dove interagire in tempo reale con gli organizzatori (Cassiani e Azzolini) in stretta sinergia con l'Ufficio Informagiovani del Comune di Pesaro.

Per avere informazioni e prenotare un viaggio è possibile chiamare i seguenti numeri: 340.8320383 - 328.0371253 - 338.4001681.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits