Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
martedì 22 maggio 2018
pubblicata da 7 anni, il 19 luglio 2011 (martedì) alle 10:26

Muraglia-Centro-Vismara i nodi di scambio dell'edilizia popolare

In un prossimo futuro sorgeranno 24 alloggi popolari a Muraglia, mentre gli attuali residenti di palazzo Aymonino in via Mazza (presto riqualificato grazie all'aiuto della Regione) verranno in parte trasferiti nel nuovo comparto di Vismara.

urbanistica.comune.pesaro.ps.it

Rendering dei nuovi Peep di Vismara

PESARO - Manca solo un doppio passaggio formale in Commissione urbanistica ed in Consiglio comunale per sancire l’accordo tra Comune ed Erap per la nuova area popolare di Muraglia. Si tratta dello schema di convenzione tra i due enti suddetti per la cessione in diritto di superficie di un terreno in strada Carloni a Muraglia, per realizzare un intervento di edilizia economico-popolare. Da segnalare che gli alloggi sono stati ridotti da 36 a 24 a causa del passaggio dell'acquedotto e per non creare una maxi-concentrazione di situazioni socialmente difficili.

«Saranno tre palazzine distinte - afferma Odino Zacchilli, presidente provinciale dell’Erap - quando l’accordo verrà stipulato partiremo con le opere di urbanizzazione dell’area, che va servita da tutti i servizi primari. A Pesaro c’è bisogno di questo tipo di abitazioni ed è da troppo tempo che non riusciamo più a costruire alloggi popolari. Speriamo che in futuro ci siano altre occasioni».

L’Erap è coinvolta anche nel piano di riqualificazione di palazzo Aymonino in via Mazza: il Comune cederà alla cooperativa Villaggio dell’Amicizia 21 alloggi su 30, per affitti a canone agevolato, con la priorità per le giovani coppie. Altri 10 appartamenti resteranno per l’edilizia sovvenzionata. Le attuale famiglie residenti in via Mazza saranno trasferite in una nuova area a Vismara sempre destinata all’edilizia sovvenzionata, che realizzerà la cooperativa e cederà al Comune, con la successiva gestione per l’Erap. In sostanza, una permuta che inizia con la costruzione del Peep a Vismara, per poi passare al risanamento conservativo di palazzo Aymonino, che costerà 3 milioni e 200mila euro coperti dalla Regione.

[Delibera del Consiglio comunale - 25/07/2011]

[Delibera del Consiglio comunale - 01/08/2011]

[Risanamento conservativo di palazzo Aymonino - delibera di Giunta del 02/08/2011]

[Approvazione progetto esecutivo delle opere di urbanizzazione in strada Carloni - delibera di Giunta del 22/11/2011]

[Modifiche ai criteri di assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica sovvenzionata - Delibera del Consiglio comunale]

Info: www.erap.pu.it e sito Qualità Urbana

Fonte: estratto da un articolo di Chiara Boiani pubblicato su "Il Messaggero-Pesaro" del 19/07/2011.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits