Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
venerdì 23 agosto 2019
pubblicata da 9 anni, il 23 giugno 2010 (mercoledì) alle 11:15

"Operazione città pulita" con Regresso Arti

Categoria: Sicurezza

L’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione “Regresso Arti”, ha promosso “Operazione città pulita”, iniziativa finalizzata al decoro urbano cittadino e al rispetto della proprietà pubblica e privata.

regresso

Il logo di Regresso Arti

PESARO - L’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione “Regresso Arti”, ha promosso “Operazione città pulita”, iniziativa finalizzata al decoro urbano cittadino e al rispetto della proprietà pubblica e privata. Nel mirino dell’azione, i muri imbrattati dalle scritte che il Comune provvederà a rimuovere gratuitamente, su segnalazione dei cittadini. Per chiedere l’intervento dell’Ente, è necessario rivolgersi unicamente all’assessorato alla Sicurezza (in largo Mamiani 4, fax 0721.387212), presentando una copia della denuncia rilasciata dalla polizia giudiziaria del danno subìto.

“Con questa iniziativa – spiega l’assessore alla Sicurezza Riccardo Pascucci – l’Amministrazione cerca di arginare il malcostume di alcune persone che nottetempo realizzano scritte sulle facciate di palazzi, scuole e recinzioni, quasi sempre prive di contenuto artistico, ma che, per contro, fanno aumentare la percezione di degrado sociale”.

Allo scopo di ridare dignità ai quartieri degradati dalla presenza delle scritte murali, l’assessorato alla Sicurezza ha predisposto una serie di interventi mirati all’eliminazione mediante la sabbiatura o verniciatura delle parti imbrattate.

“Risulta chiaro che il solo intervento di rimozione delle scritte non è la soluzione al problema – conclude Pascucci - ma rappresenta, a nostro avviso, insieme alla vigilanza da parte delle forze dell’ordine, il percorso utile da seguire per il contenimento di questo fenomeno. Solo con il diretto coinvolgimento di tutti i cittadini, infatti, è possibile limitare il danno economico e di immagine per la città che queste scritte provocano”.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits