Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
lunedì 18 febbraio 2019
pubblicata da 8 anni, il 19 maggio 2011 (giovedì) alle 13:09

La Festa della Polizia offre i dati sulla sicurezza in provincia

Categoria: Sicurezza

Pubblicato il report con i dati sul lavoro delle forze dell'ordine negli ultimi dodici mesi. Migliorato anche il servizio di accoglienza in Questura con piccoli accorgimenti e il trasferimento dell'Ufficio stranieri in via Flacco.

polizia

PESARO - Le statistiche pubblicate in occasione della Festa della Polizia di Stato parlano, ancora una volta, di un calo dei reati confermando l’immagine di Pesaro e Urbino come una provincia tranquilla in cui la sicurezza è sotto controllo.

Per capire l’impegno e inquadrare meglio il lavoro che la polizia ha svolto in tutta la provincia nel periodo maggio 2010 - aprile 2011 ci sono alcuni numeri. Primi fra tutti i 144 arresti (contro i 100 dello scorso anno) e le 788 denunce (nei dodici mesi precedenti erano stati 444). Le 8.500 pattuglie Volanti hanno controllato e identificato 105mila persone e 90mila veicoli. Cinque sono stati i chili di droga sequestrati, 15 i divieti di accesso agli impianti sportivi (Daspo), 106 avvisi orali, 91 divieti di ritorno.

Aumentano le presenze degli stranieri in provincia. A questo proposito sono stati 9.200 i permessi di soggiorno rilasciati. I pesaresi sono indisciplinati al volante visto che sono state ben 700 le patenti ritirate e 260 le carte di circolazione. In 3.333 (contro i 3.667 dell’anno scorso), invece, si sono rivolti al 113 per una chiamata di pronto intervento.

Nel contrasto all’immigrazione clandestina sono stati 200 gli extracomunitari espulsi (250 nei precedenti dodici mesi), rispetto a una popolazione di stranieri regolarmente presenti in provincia che a tutt’oggi è di 28.451 persone, 171 in meno dell’anno passato.

Il punto sulla Questura. E’ stata migliorata anche l’accoglienza degli uffici della Questura, con nuovi locali per offrire un servizio più efficiente alla cittadinanza e condizioni di lavoro dignitose per i poliziotti e gli impiegati civili. In particolare, è stato creato nell’ufficio minori un ambiente adatto ad accogliere i piccoli ospiti e l’ufficio stranieri è stato trasferito nel complesso di via Flacco con spazi adeguati e una sala d’aspetto opportunamente attrezzata. Sono stati avviati e ultimati i lavori di ristrutturazione ed adattamento della Questura che, oltre a migliorarne l’estetica e quindi l’effetto scenico sulla piazza principale di Pesaro, ne hanno notevolmente aumentato la capacità di rispondere alle esigenze dei cittadini.

[Pagina web della Polizia Municipale di Pesaro]

Fonte: estratto da un articolo di Emy Indini pubblicato su "Il Messaggero - Pesaro" del 19/05/2011.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits