Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
giovedì 24 maggio 2018
pubblicata da 7 anni, il 4 novembre 2011 (venerdì) alle 10:00

Ripascimento delle spiagge e interventi al porto: il punto sui lavori

Il punto sui lavori indirettamente correlati all'ampliamento dei moli del porto. Innanzitutto il ripascimento delle spiagge di Ponente e Levante che sarà svolto da metà novembre fino a gennaio 2012 con 55mila metri cubi di sabbia, che si vanno ad aggiungere ai 25mila metri cubi già distribuiti l'anno scorso. Inoltre il rifacimento di parte della banchina in Calata Caio Duilio nella zona della rotonda di via Cecchi (importo 1.500.000 euro) con pavimentazioni e altri arredi. Infine l'inagurazione nella prima metà di dicembre della nuova sede della Capitaneria di porto.

Un tratto della spiaggia di Levante

PESARO - L'intervento al porto non si limita all'ampliamento dei moli e ad alcuni interventi di miglioramento della viabilità portuale e di arredo urbano. Comprende anche vantaggi che si ripercuotono su vari ambiti del settore turistico e viabilistico pesarese. Il sindaco Luca Ceriscioli li ha illustrati uno per uno partendo da quello che può essere considerato come il più importante e vantaggioso: il ripascimento massiccio delle spiagge di Ponente e Levante. Riportiamo schematicamente il dettaglio di tutti gli interventi in corso d'opera nell'inverno 2011/2012.

Ripascimento. L'escavo del fondale portuale porterà "in dote" 55mila metri cubi di sabbia di ottima qualità. Verrà trasferita attraverso dei tubi affluenti-refluenti nelle spiagge di Ponente (come previsto) e Levante (novità) nella misura di 15mila metri cubi nel primo settore e 40mila nel secondo. Va precisato che nel 2010 erano stati già sistemati 25mila metri cubi di sabbia a Ponente. Quindi, 80mila metri cubi di sabbia in due anni, considerando che l'intervento partirà a metà novembre per concludersi a cavallo tra gennaio e febbraio 2012, consentendo così l'eliminazione nei mesi primaverili della pelite argillosa dalla nuova sabbia. Si tratta di un intervento mastodontico, se si considera che mediamente ogni anno venivano trasferiti duemila o tremila metri cubi di sabbia, con un picco massimo di settemila. L'intervento, grazie ai suddetti tubi, sarà possibile senza utilizzare i camion.

Banchina. In Calata Caio Duilio, nella zona della rotonda di via Cecchi, verrà sistemata la banchina con un intervento pari a 1.500.000 euro. Verrà rifatta anche la pavimentazione e altri arredi urbani.

Nuova sede della Capitaneria. Finalmente la Capitaneria di porto potrà lasciare la sede provvisoria sulla Statale Adriatica per tornare nella zona portuale. L'inaugurazione avverrà nella prima metà di dicembre [si veda progetto].

[Video a cura di Video Sindaco Pesaro]

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits