Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
giovedì 28 maggio 2020
pubblicata da 9 anni, il 3 agosto 2011 (mercoledì) alle 10:14

Via Passeri, Palazzo Bonali restituito ai cinquecenteschi splendori

L’intervento, curato dall’ Impresa Urbania Immobiliare è il coronamento di un progetto avviato nell’ottobre del 2009 quando il Consiglio comunale approvò il piano di recupero del palazzo.

palazzobonali

L'ingresso di palazzo Bonali

PESARO - Ultimati i lavori a palazzo Bonali in via Passeri, antica residenza delle famiglie Gradari-Mamiani e uno degli edifici storici della città, la sua costruzione risale infatti al 1543. La Lara Group di Marco Barchiesi ha acquistato dagli eredi Bonali l’intero piano nobile del palazzo che diventerà sede di rappresentanza del gruppo ma anche un centro altamente tecnologico in grado di fornire una vasta gamma di servizi a professionisti e società, anche straniere.

Gli uffici e le sale di Palazzo Gradari-Mamiani saranno infatti in grado di erogare i servizi connessi a sedi legali, domiciliazioni e uffici virtuali, organizzando anche servizi di consulenza professionale e di elaborazione dati. Un investimento di diversi milioni di euro, e il recupero di palazzo Gradari-Mamiani che va oltre la stretta logica economica ma si inserisce nel rapporto con la città e nella possibilità di operare con successo all’interno del centro storico riuscendo a valorizzarlo e a restituire parte della propria storia alla città.

L’intervento, curato dall’ Impresa Urbania Immobiliare è il coronamento di un progetto avviato nell’ottobre del 2009 quando il Consiglio comunale approvò il piano di recupero del palazzo: i lavori, effettuati sotto la supervisione della sovrintendenza, hanno restituito i camini, le volte, le nicchie originali e l’antico giardino all’italiana del cortile interno sotto il quale sorgerà un parcheggio interrato.

[Dettaglio del progetto sul sito Qualità Urbana]

Fonte: estratto da "Il Resto del Carlino - Pesaro" del 03/08/2011.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits