Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
sabato 6 giugno 2020
pubblicata da 10 anni, il 24 giugno 2010 (giovedì) alle 12:36

Manovra 2010 ed effetti sugli enti locali: il sindaco avvisa i cittadini

Categoria: Consiglio comunale

Ceriscioli: "I cittadini devono sapere che il taglio dei trasferimenti agli enti locali ha come conseguenza quella di mettere i Comuni nella condizione di non poter più garantire i servizi".

PESARO - Come sindaco di Pesaro sento il dovere di unirmi alle voci di coloro che, a prescindere dagli schieramenti, denunciano con preoccupazione la situazione che si verrebbe a creare se la manovra finanziaria non dovesse subire forti modifiche.

Ritengo che i cittadini debbano sapere con chiarezza che il taglio dei trasferimenti agli enti locali ha come diretta conseguenza quella di mettere i Comuni nella condizione di non poter più garantire i servizi rivolti a tutti e in particolare ai cittadini più deboli che dal sistema di welfare locale dovrebbero invece essere sostenuti e aiutati. Secondo le nostre stime tra tagli diretti e mancati trasferimenti della Regione, per il Comune di Pesaro saranno di circa 4 milioni di euro le minori entrate per il 2011 a cui si aggiungeranno ulteriori 6 milioni di euro per il 2012. Tagli veri, insostenibili.

Credo che intorno a questa manovra la propaganda e la demagogia finiscano per offuscare la dimensione reale di un’operazione finanziaria che non avrà purtroppo l’effetto di ridurre gli sprechi e le inefficienze né quello di rilanciare l’economia. Si tratta infatti di tagli casuali che colpiranno addirittura di più gli enti locali efficienti di quelli inefficienti. Con buona pace del federalismo fiscale. Difficile è anche accettare l’inasprimento dei vincoli del Patto di stabilità, soprattutto in un momento di crisi. In assenza di modifiche, non siamo dunque disponibili ad accettare una manovra che non è equa e che manca del necessario equilibrio dei tagli di spesa tra un numero ampio di categorie e di settori e credo sia importante anche per i cittadini unirsi alle giuste richieste dei sindaci perché ne va della vita quotidiana di tutti.

Luca Ceriscioli - sindaco di Pesaro

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits