Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
lunedì 1 giugno 2020
pubblicata da 10 anni, il 24 maggio 2010 (lunedì) alle 16:17

Fondo anticrisi, via alle domande

Categoria: Segnalazione Bandi

L’assessorato ai servizi educativi del Comune di Pesaro informa che a partire da lunedì 24 maggio 2010 sarà possibile presentare le domande per accedere al sostegno economico previsto dalla proroga degli aiuti stanziati nel fondo anticrisi.

L’assessorato ai servizi educativi del Comune di Pesaro informa che a partire da  lunedì 24 maggio 2010 sarà possibile presentare le domande per  accedere al sostegno economico previsto dalla proroga degli aiuti stanziati nel fondo anticrisi. Per tutto il 2010, considerato il prolungarsi della crisi economica che ha colpito numerosi lavoratori  e famiglie, il Comune garantirà sconti o esenzioni sulle tariffe dei servizi comunali a domanda individuale quali: nidi d’infanzia - ristorazione e trasporto scolastici - servizi educativi estivi - servizio socio residenziale e semiresidenziale per anziani - servizio di assistenza domiciliare e centri socio educativi diurni.

Hanno diritto al sostegno economico quei  lavoratori disoccupati da almeno due mesi a causa di licenziamento o dimissioni per giusta causa i lavoratori disoccupati da almeno due mesi a causa della scadenza di un precedente contratto di lavoro a termine non rinnovato (compresi i contratti di collaborazione, a progetto e di somministrazione), i lavoratori in cassa integrazione guadagni o sospesi da almeno due mesi o con  una riduzione dell’orario pari almeno al 50 per cento.

Per le famiglie monoreddito, il licenziamento, o il mancato rinnovo del contratto a termine dell’unico lavoratore comporterà l’esenzione totale delle tariffe di tutti i servizi comunali. Tutti coloro che hanno già presentato domanda per il periodo settembre-dicembre 2009 e che non hanno mutato la loro posizione lavorativa dovranno recarsi all’ufficio Contribuzioni utenti al fine di attestare il permanere della situazione precedentemente documentata.
 
Per verificare le condizioni di reddito e quindi usufruire delle agevolazioni è necessario ricalcolare il proprio valore Isee secondo le soglie 2010, in tutti i centri di assistenza fiscale dei sindacati o  altre associazioni.

Le domande vanno consegnate all’Ufficio Contribuzioni utenti del Comune di Pesaro, in via Guidubaldo della Rovere 13  martedì e giovedì 15,30 - 17,30, oppure on- line sul sito del Comune di Pesaro all’indirizzo: www.comune.pesaro.pu.it presso lo Sportello Informa&servizi, del Comune di Pesaro - L.go Mamiani n. 11
dal lunedì al venerdì 8,30/13,00 – martedì 15/17 – giovedì 8,30/17,00.(dal 17 giugno fino al 16 settembre 15/17)

Per informazioni: Ufficio Contribuzioni utenti,  tel. 0721/387342;
Sportello Informa&servizi, tel. 0721/387400  - e-mail: urp@comune.pesaro.ps.it.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits