Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
giovedì 9 luglio 2020
pubblicata da 7 anni, il 19 luglio 2013 (venerdì) alle 12:26

Piazzale della Libertà, un tocco di nuovo restaurando le antiche panchine

Categoria: Iniziative

Grazie a Sergio Cesari e Roberto Garbugli verranno collocate otto nuove panchine che riprendono in chiave moderna il modello delle sei panchine storiche - anch'esse riqualificate - risalenti al 1928.

PESARO - Il 22 luglio inizieranno - in piazzale della Libertà - i lavori di ricollocazione di otto panchine ispirate, in chiave contemporanea, a quelle storiche con i leoni alati ancora presenti sotto il villino Ruggeri. L’iniziativa, nata dall’amicizia e dalla collaborazione di Sergio Cesari e Roberto Garbugli che hanno curato il progetto (entrambi allievi dell’Istituto d’Arte Mengaroni), ha coinvolto il Comune di Pesaro in qualità di capofila istituzionale e coordinatore, e un team di imprese del territorio, che a vario titolo hanno dato il proprio contributo tecnico e sostegno economico.

Queste le aziende che hanno partecipato alla realizzazione delle nuove panchine: Renco spa, che ha sponsorizzato l’intervento e coperto tutti i costi dell’iniziativa; Laboratorio Pesaro, nella persona di Alberto Falasconi che ha prodotto lo stampo e la forgiatura dei leoni alati in materiale ceramico ipergres monolite; Valeriani e Rossini srl, che ha realizzato la struttura interna in acciaio; Brera spa, che ha fornito le assi di seduta in materiale betacril.

Roberto Garbugli, nel progettare i nuovi leoni alati, ha inteso rendere omaggio all’identità pesarese, utilizzando tecnologie e materiali di ultima generazione, comunque originati dalla nostra tradizione: il monolite ipergres smaltato in tono blu, come resistentissimo derivato della ceramica e il betacril (pietra acrilica) anch’esso in grado di garantire un’assoluta inattaccabilità dagli agenti atmosferici e dall’azione del mare.

Il restauro delle panchine originarie. A settembre anche le sei originarie panchine (progettate nel 1928 da Leonardo Ricci, insegnante di ornato e plastica decorativa sempre dell’Istituto Mengaroni), saranno sottoposte a restauro, grazie all’ulteriore sostegno di Renco spa. Contestualmente verrà presentato uno studio di Roberta Martufi sulla storia dei leoni alati che chiuderà il cerchio di questo ricongiungimento fra passato e contemporaneità.

[In allegato la scheda tecnica descrittiva delle panchine]

Fonte: Ufficio Stampa del Comune di Pesaro

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits