Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
mercoledì 3 giugno 2020
pubblicata da 9 anni, il 19 luglio 2011 (martedì) alle 12:32

Comune-Parco-Quartiere uniti per preservare le bellezze del San Bartolo

Nel territorio del Parco San Bartolo tornerà ad operare la figura del "guardiaparco" e per vigilare sulla sicurezza della spiaggia di Fiorenzuola sarà attivata una sorta di "interforze" alla quale collaboreranno Polizia municipale, Corpo forestale e Capitaneria.

www.parcosanbartolo.it

Fiorenzuola: operazione-pulizia in spiaggia

PESARO - Per prevenire comportamenti abusivi nella zona protetta del Parco San Bartolo ed in particolare nelle incantevoli spiaggette - come quella di Fiorenzuola - il Comune di Pesaro in collaborazione con rappresentanti e residenti del Parco hanno attivato una serie di "iniziative preventive".

Premessa. Sabato 16 luglio un blitz dei vigili urbani ha permesso di rilevare una lunga serie di infrazioni e comportamenti pericolos in particolare nella spiaggetta di Fiorenzuola.

Commenti e proposte 1. «E’ un luogo che va salvaguardato — sottolinea l’assessore alla Sicurezza Riccardo Pascucci — e deve essere chiaro che i divieti vanno rispettati, per tutelare il luogo e le persone che lo frequentano. Nell’intervento di sabato sera abbiamo fatto prevenzione ma d’ora in poi intensificheremo i controlli, e passeremo dall’informazione alla sanzione, pari a 1.032 euro. Per garantire un presidio efficiente ho chiesto un’interforze con Capitaneria e Forestale».

Commenti e proposte 2. «Dall'inizio del 2011 lungo la falesia tra Gabicce e Pesaro si sono registrati oltre 130 movimenti franosi a causa delle piogge — ha ricordato il neopresidente del Parco Domenico Balducci — un pericolo per l’incolumità delle persone. Per non parlare del rischio fuochi, dopo l’incendio che ha devastato 6 ettari tra Casteldimezzo e Vallugola. Per questo è fondamentale che vengano rispettate le regole. Da parte nostra stiamo ripristinando, attraverso una convenzione col Comune di Pesaro, il servizio di vigilanza nel Parco, riportando in servizio Fabrizio Rebecchi, che era stato destinato ad altro incarico. L’augurio è che rappresenti un deterrente sia per le infrazioni nella spiaggetta, che nel resto dell’area protetta».

Commenti e proposte 3. «Condivido l’idea dell’interforze — afferma Massimo D’Angeli, presidente della Comunità del Parco — ma vanno comunque posizionati agli ingressi i cartelli che segnalino i divieti assoluti di campeggio, di accendere fuochi e portare cani. Anche i motoscafi non rispettano i limiti, domenica ne ho contati 160 nello specchio di mare sotto il campanile di Focara».

Contatti utili: Polizia Municipale e Parco San Bartolo

Video-documentari sul territorio del Parco San Bartolo: [1]; [2]; [3]; [4]; [5]

Fonte: estratto da un articolo di Francesca Pedini pubblicato su "Il Resto del Carlino-Pesaro" del 19/07/2011.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits