Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
venerdì 23 ottobre 2020
pubblicata da 10 anni, il 17 dicembre 2010 (venerdì) alle 09:43

Raccolta differenziata, nel 2011 si punta al salto di qualità

Categoria: Ambiente

Parasecoli: "Il totale dei cittadini che saranno serviti dalla differenziata nel 2011 sarà di oltre 67.800. Allargato il porta a porta anche a Soria e Baia Flaminia, mentre il sistema scelto nelle zone periferiche è quello della prossimità, ovvero con isole ecologiche vicino alle abitazioni in cui separare vetro, umido, carta e altri materiali".

bidoni-prossimita

PESARO - Nonostante la neve mercoledì 15 dicembre a Soria erano circa un centinaio i residenti che hanno voluto saperne di più sulla raccolta differenziata. Il compito di spiegare il nuovo sistema è spettato all’assessore all’Ambiente Giancarlo Parasecoli e ai tecnici di Marche Multiservizi. Da gennaio il porta a porta sarà esteso al tutto il quartiere di Soria e a Baia Flaminia. Circa 3.000 i cittadini coinvolti da questa operazione.

Parasecoli. “Avremo un’altra assemblea ad inizio 2011 e contestualmente verranno consegnati i bidoncini e tutti i materiali – ha precisato l'assessore – poi entro gennaio il porta a porta sarà a regime. In totale coinvolgerà 6.237 persone comprese quelle già servite. Entro primavera-estate desideriamo che tutta la città sia coinvolta. Ad oggi siamo al 45,13% di raccolta differenziata, ma dobbiamo arrivare entro il 2012 al 65%”. La previsione è quella di servire 26.902 abitanti nel 2011.

Via alle isole ecologiche. Il sistema scelto è quello della prossimità, ovvero con isole ecologiche vicino alle abitazioni in cui separare vetro, umido, carta e altri materiali. Ecco dunque che si partirà a Pantano con i suoi 14.503 abitanti, poi Santa Veneranda (1.231), Cinque Torri (1.000), Montegranaro (4.015), Muraglia (10.006), Borgo Santa Maria (4.512), Pozzo Alto (382), Novilara (969), Candelara (2079), Ginestreto (496), Tre Ponti (1.106), Fiorenzuola (1.030) e la zona mare-porto (6.506) dove sistema sarà misto con porta a porta per negozi, alberghi, ristoranti e prossimità per i cittadini. “Si pensava di lasciare la zona mare per ultima, ma in realtà stiamo riflettendo se partire già dai primi mesi dell’anno – continua Parasecoli – Il totale dei cittadini che saranno serviti dalla differenziata nel 2011 sarà di oltre 67.800”.

Fonte: articolo di Luigi Benelli pubblicato su "Il Messaggero - Pesaro" del 17/12/2010.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits