Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
mercoledì 17 ottobre 2018
pubblicata da 8 anni, il 7 novembre 2010 (domenica) alle 09:15

Sei milioni in arrivo con i bandi, utili per cultura, ambiente e mobilità

Briglia ha presentato tutti i principali stanziamenti per il 2010 ottenuti dagli enti pubblici superiori. Un pacchetto di 6 milioni e 265 mila euro, provenienti da bandi e altre modalità di finanziamenti pubblici.

PESARO - In un periodo di tagli governativi, reperire risorse dall’esterno è la parola d’ordine che circola di questi tempi in Comune. Ed è l’indirizzo che segue l’assessore alle Nuove opere-Manutenzione Rito Briglia, per «rafforzare un piano degli investimenti ridotto, vista la scarsità di risorse comunali». Ma non si va solo a caccia di finanziamenti privati, che sono, comunque, la spinta per realizzare nuove opere, mentre il piano degli investimenti lavora di più nel recupero dell’esistente. Briglia ha presentato tutti i principali stanziamenti per il 2010 ottenuti dagli enti pubblici superiori. Un pacchetto di 6 milioni e 265 mila euro, provenienti da bandi e altre modalità di finanziamenti pubblici.

Cultura. Tra questi, il Comune ha ottenuto 400mila euro dal ministero dei Beni culturali per la musealizzazione dell’area archeologica di Colombarone. Restando in tema culturale, un milione e 300mila euro sono stati stanziati da Regione Marche, tramite fondi comunitari, per il recupero e il restauro del tetto di palazzo Mazzolari-Mosca, lavori edili e impiantistica su palazzo Toschi-Mosca.

Mobilità. Il Ministero Infrastrutture e Trasporti ha messo a disposizione quasi 500mila euro le rotatorie di via Goito, quella tra la Statale e via Chienti e la pista ciclabile che andrà da viale del Risorgimento al parco Miralfiore. Inoltre 110mila euro per il progetto Cyclo volto a creare una rete di ciclabile tra le città affacciate sull'Adriatico.

Strutture. Stanno per partire, inoltre, i lavori per la messa in sicurezza della palestra della Dante Alighieri: «Presto avremo un sopralluogo - annuncia Briglia - l’intervento costerà circa un milione di euro e la Regione Marche ci finanzierà 126 mila euro». Metà delle risorse complessive, 3 milioni e 200 mila euro, rientrano nei fondi regionali e statali per riqualificare il palazzo di Aymonino in via Mazza.

Ambiente. Centomila euro per interventi contro l'erosione della costa, e cinquantamila per ridurre il rischio di esondazione alla foce del fiume Foglia.

[in allegato l'elenco completo delle opere finanziate]

Fonte: estratto da un articolo di Thomas Delbianco pubblicato su "Il Messaggero - Pesaro" del 6/11/2010.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits