Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
venerdì 17 agosto 2018
pubblicata da 7 anni, il 31 marzo 2011 (giovedì) alle 13:07

Ferrovie dello Stato, prolungato l’orario di apertura della stazione

Categoria: Mobilità

Locali aperti fino alle 23.20 e punto sui lavori di riqualificazione realizzati da Fs per migliorare la struttura della stazione e i servizi offerti. Soddisfatto l'assessore alla Mobilità Andrea Biancani e il collega della Provincia Renato Claudio Minardi.

stazionepesaro-primi900

La stazione di Pesaro nei primi decenni del Novecento.

PESARO - La stazione ferroviaria di Pesaro resterà aperta fino alle 23.20 di sera. Ciò permetterà di rendere fruibile più a lungo sia la biglietteria automatica sia la sala d’attesa. A renderlo noto è l’assessore comunale alla Mobilità Andrea Biancani, che ieri ha avuto un colloquio con i responsabili delle Ferrovie dello Stato, concordando con l’azienda la disponibilità  al prolungamento, come richiesto da un’interrogazione presentata in Consiglio comunale.

“Sono molto soddisfatto  del risultato ottenuto – spiega Biancani -, questo permetterà ai fruitori di poter disporre della sala di attesa fino all’arrivo dell’ultimo treno della sera, previsto alle 23.20. Ma non è tutto. Martedì prossimo inoltre l’assessore Renato Claudio Minardi organizzerà in Provincia un incontro al quale parteciperò come rappresentante del Comune, per fare il punto sui lavori in via di realizzazione nella struttura. Martedì sarà anche l’occasione per formalizzare la disponibilità delle Fs al prolungamento dell’orario”.

Già la scorsa settimana, rispondendo all’interrogazione dell’opposizione l’assessore Biancani aveva sottolineato che “il presidio dei lavori in corso è continuo e costante. Prima che venisse presentata l’interrogazione, insieme al sindaco avevamo già incontrato i responsabili delle Ferrovie e proprio durante quell’incontro ci avevano illustrato i lavori, indicando anche i tempi di realizzazione”.

“Ad oggi – conclude l’assessore – è innegabile che i lavori realizzati – tinteggiatura esterna, sostituzione degli infissi e nuova illuminazione – abbiano dato un aspetto più gradevole alla struttura. Resta il fatto che gli interventi sono di competenza esclusiva delle Ferrovie e che il ruolo del Comune è quello di sollecitare e segnalare eventuali disagi da parte dei cittadini che utilizzano la stazione”.

La voce della Provincia. «Un primo passo importante - commenta l’assessore provinciale ai Trasporti Renato Claudio Minardi riferendosi al prolungamento dell'apertura della stazione - ma ora continueremo il nostro impegno per il potenziamento dei servizi della stazione, sia per quanto riguarda l’apertura che per la biglietteria e il funzionamento della struttura. Vogliamo che sia a tutti gli effetti la stazione del capoluogo di provincia. E per questo servono ulteriori lavori, oltre a quelli che già si stanno portando avanti. Il discorso vale anche per l’aspetto esterno». Resta confermato il sopralluogo in programma lunedì 4 aprile: «Nel pomeriggio – evidenzia l’assessore - ci ritroveremo in stazione con la commissione consiliare provinciale, in vista dell’incontro convocato dalla Provincia il giorno successivo con i rappresentanti di Ferrovie dello Stato. Ribadiamo il nostro impegno per il trasporto pubblico su rotaia del territorio».

Fonte: Uffici Stampa del Comune di Pesaro e della Provincia di Pesaro-Urbino.

Nello spazio sottostante il report dettagliato sul sopralluogo del 4 aprile 2011.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits