Portale tematico del Comune di Pesaro dedicato
alla verifica dell'attuazione del programma di governo (Mandato 2009 - 2014)
Consiglio comunale
lunedì 22 ottobre 2018
pubblicata da 6 anni, il 14 maggio 2012 (lunedì) alle 16:00

Corsa rosa, Giretto d'Italia e Giornata della bicicletta: tre iniziative in sella

Categoria: Provincia, Iniziative, Viabilità

Dal 10 al 13 maggio Pesaro vivrà tre appuntamenti che rinsalderanno ulteriormente il rapporto già proficuo e stimato anche a livello nazionale con la mobilità ciclabile: passaggio del Giro d'Italia nella tappa Modena-Fano (10 maggio dalle 16 alle 17 circa), Giretto d'Italia l'11 maggio dalle 7.30 alle 9.30 in via Massaia e via Ugolini (pubblicati i risultati), e infine la tradizionale Giornata della bicicletta con tante iniziative per il 13 maggio.

www.pesaromobilita.it

www.pesaromobilita.it

PESARO - L'assessorato alla Mobilità una ne fa e cento ne pensa. Ma andrebbe anche dire che una ne pensa e cento ne fa. Infatti gli input in tema di mobilità ciclabile sono davvero tanti e tutti insieme contribuiscono a fare di Pesaro una città che rivaleggia (bonariamente...) con Ferrara per il titolo di Città della bici.

Giro d'Italia: il passaggio sulla Panoramica e sul Lungomare. Riflettori accesi ancora su Pesaro e Urbino: «Ci siamo. L’arrivo del Giro d’Italia, con due tappe nella provincia, è un’occasione incredibile per il territorio. Una vetrina unica. Noi siamo pronti e accoglieremo la carovana rosa con grande entusiasmo». Matteo Ricci sarà domani sul San Bartolo, in uno dei punti più suggestivi del tracciato, dove forse qualcuno tenterà la fuga. Poi, in “volata”, Ricci si sposterà a Fano verso il traguardo. Venerdì, invece, la partenza da Urbino: «Già da domani – spiega Ricci - ci saranno 120 televisioni di tutto il mondo collegate, più di un’ora di diretta, con immagini che rimbalzeranno in Italia e all’estero dagli elicotteri: se il sole splenderà, sarà uno spettacolo». Anche perché, sottolinea il presidente, «le scuole, i bagnini, le vongoliere e i velisti porteranno il loro saluto al Giro, con tante iniziative particolari sulla spiaggia, riprese dall’alto. Invito tutti a partecipare e a colorare di rosa il percorso». Il tracciato della Modena-Fano prevede il passaggio a Gabicce Mare, Gabicce Monte, Fiorenzuola di Focara, Santa Marina, Pesaro, Fosso Sejore e Fano. Venerdì il via da Urbino, direzione Fermignano, Canavaccio, Calmazzo, Fossombrone, Fratte Rosa. Gli enti locali, in sinergia, si sono mobilitati da tempo per sfruttare l’appuntamento. «Con la direzione della corsa i rapporti sono ottimi – conclude Ricci -. Due tappe nella stessa edizione sono il risultato di un grande lavoro: siamo sempre più la provincia della bici e siamo orgogliosi di ospitare ancora il Giro, che avrà importanti ricadute positive nel territorio per visibilità, promozione turistica e opportunità economiche».

I corridori, provenendo da Gabicce (dove è posto è il gran premio della montagna, in cime alla salita di Gabicce Monte), attraverseranno la Panoramica arrivando fino a Pesaro per fare poi tappa a Fano. Per l'occasione il Comune di Pesaro ricorda che nelle vie attraversate della manifestazione, a partire dalle ore 10 di mattina, entrerà in vigore divieto di sosta, mentre la Statale 16 sarà chiusa al traffico dalle 16 alle 17. “Per limitare il più possibile i disagi – dice l'assessore alla Mobilità Andrea Biancani – abbiamo collocato dei cartelli per dirottare il traffico sull'autostrada all'altezza di Santa Maria delle Fabbrecce”. [news]

Programma della Giornata della Bicicletta 2012. Il Comune di Pesaro, aderendo alle manifestazioni "Bimbimbici" e "Bicincittà" organizza la "Giornata nazionale della bicicletta" con cinque percorsi differenti e nove punti di partenza, fissando un punto intermedio di scambio in piazzale della Libertà. Tutte le informazioni nella pagina dedicata sui portali istituzionali.

Giretto d'Italia in bici in via Massaia e via Ugolini. Il Comune di Pesaro aderisce al "Giretto d'Italia", il campionato nazionale della mobilità ciclabile, che si terrà venerdì 11 maggio 2012 in una ventina di città italiane. Le aree urbane coinvolte, infatti, sono le protagoniste italiane di buone pratiche per la mobilità slow. A organizzare il Giretto d'Italia sono Cittainbici, Fiab e Legambiente, ma i protagonisti veri saranno i cittadini. Nel dettaglio venerdì 11 maggio, tra le 7.30 e le 9.30 in due zone diverse del territorio comunale saranno attivi due check-point per monitorare tutti i veicoli in transito. La città guadagnerà punti ogni volta che passa una bicicletta, mentre riceverà penalità quando passano automobili e scooter. A Pesaro sono stati scelti come check point (devono essere punti fuori dalla ztl e in direzione periferia-centro): via Cardinal Massaia e via Ugolini. Tutti i cittadini sono invitati a percorrere i due tragitti in bicicletta.

RISULTATI. “Giretto d’Italia 2012”, Pesaro si piazza al secondo posto nella classifica del campionato nazionale della ciclabilità urbana - categoria città piccole - dietro Schio. L’iniziativa, organizzata dai Comuni insieme a Legambiente, Fiab e Cittainbici che si è disputata la scorsa settimana. La sfida si è svolta monitorando, la mattina di un normale giorno lavorativo, quanti mezzi a pedali e quanti a motore hanno varcato i check point allestiti per l’occasione in vari punti del territorio comunale. A Pesaro i check point sono stati collocati in via Ugolini e via Cardinal Massaia. Il conteggio ha permesso di assegnare il ruolo di leader delle tre diverse categorie (città grandi, medie e piccole) al centro urbano con la percentuale più alta di utilizzo della bicicletta rispetto al mezzo a motore. I risultati sono stati molto soddisfacenti. In molte delle 24 città che hanno preso parte al “campionato”, le bici sono state oltre il 30% dei veicoli in circolazione. Meglio hanno fatto Trento, Ferrara, Schio, Pesaro, Grosseto e Pordenone, dove le due ruote sono state addirittura più numerose dei mezzi a motore superando il 50%. La premiazione delle città vincitrici del Giretto d’Italia si terrà a Ferrara il 25 maggio, all’interno della “Borsa del turismo delle 100 città d’arte d’Italia” (www.100cities.it).

Per ogni info e aggiornamento si invita a visitare www.pesaromobilita.it

Testi realizzati in collaborazione con gli uffici stampa del Comune di Pesaro e della Provincia di Pesaro-Urbino.

Pesaro 0914 luogo di partecipazione: chi volesse informazioni e/o chiarimenti in merito agli articoli pubblicati nella colonna centrale della homepage (relativi all'attuazione del programma di mandato nelle varie deleghe assegnate agli assessorati), può scrivere a pesaro0914@comune.pesaro.pu.it.



Comune di Pesaro - P .iva: 00272430414 - contatti - Copyright © 2010-2014 - credits